Pineta Is Arenas dal belvedere

La pineta di Is Arenas

Era deserto più grande d’Europa!

Is Arenas significa “le sabbie”. Is Arenas infatti era un immenso deserto, con dune alte mediamente dai 10 ai 30 metri, ma che potevano arrivare fino a 70 metri, come in un vero deserto sahariano. Era il deserto più esteso d’Europa. Il vento di maestrale soffiava forte e spesso la sabbia cadendo nei pascoli, nei campi e sulle strade portava importanti disagi, e causare la progressiva estensione del deserto all’interno.

1.200.000 piante

A partire dal 1951 venne avviato dall’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste il rimboschimento del deserto di Is Arenas.

Un’impressionante sforzo permise la nascita della pineta come la conosciamo ora, 600 operai misero all’opera il rimboschimento di una superficie enorme, 750 Kmq.

Fermare la sabbia

In una prima fase è stata realizzata una fitta rete di siepi verdi per fermare il naturale spostamento delle dune, dopodiché è stata eseguita la semina di Pini domestici.

Nei primi anni l’attecchimento del Pino domestico era difficile, quindi dagli anni ’60 è stata introdotta l’Acacia saligna a difesa delle piccole piante di Pino. Da allora la pineta è cresciuta rigogliosa, si tratta di uno dei più estesi rimboschimenti d’Europa.

La vegetazione

Il bosco ora è composto principalmente da Pino domestico con una densità regolare, ma anche da eucalipti, tamerici e pini d’aleppo. Il sottobosco è composto da mirto, alicrisio, corbezzolo, lentisco, ginepro e rosmarino.

A ridosso del litorale si trova la vegetazione tipica del terreno sabbioso, tra cui il giglio di mare, la soldanella ed altri arbusti.

La Vacanza per i bambini

Is Arenas Family Camping Village: la vacanza che piace ai bambini

Welcome dog

Vacanze in Sardegna con il tuo amico cane

Eventi

Festeggia i momenti importanti in riva al mare, sulla spiaggia di Is Arenas